NUOVA REGOLAMENTAZIONE IVASS e CONSOB: ambito di applicazione ed impatto

10 Settembre 2020 wpa20200803

NUOVA REGOLAMENTAZIONE IVASS e CONSOB: ambito di applicazione ed impatto

Il mondo dell’intermediazione finanziaria ed assicurativa è stato di recente impattato dall’adozione di nuovi provvedimenti regolamentari da parte delle Autorità di vigilanza, finalizzati a recepire, a livello di normazione secondaria, la Direttiva UE 2016/97 (c.d. IDD – Insurance Distribution Directive) in ossequio al nuovo riparto di competenze sui soggetti vigilati dalla CONSOB e dall’IVASS, sancito dal legislatore nazionale nella Legge di delegazione europea 2016-2017.

Il processo di predisposizione della normativa è frutto di un ampio confronto tra IVASS e CONSOB volto ad individuare, con riferimento ai soggetti rispettivamente vigilati, regole di comportamento quanto più possibile uniformi nell’ambito della distribuzione degli IBIPs (Insurance-Based Investment Product), prescindendo dal canale distributivo utilizzato.

Ci si riferisce, in particolare, ai seguenti provvedimenti:

  • Regolamento IVASS n. 45 del 4 agosto 2020, recante disposizioni in materia di requisiti di governo e controllo dei prodotti assicurativi (c.d. POG – Product Oversight Governance), le cui norme si applicano all’elaborazione e all’attuazione dei processi di approvazione dei prodotti assicurativi nonché i relativi meccanismi di distribuzione.
  • Provvedimento IVASS n. 97 del 4 agosto 2020, recante modifiche e integrazioni ai Regolamenti ISVAP n. 23/2008, n. 24/2008 e ai Regolamenti IVASS n. 38/2018, n. 40/2018 e n. 41/2018 (in vigore a partire dal 31.03.2021); le specifiche norme introdotte nel Reg. 40/2018 sulla distribuzione assicurativa trovano applicazione:
  • agli iscritti nel Registro nelle sezioni A e B e relativi collaboratori iscritti nella sezione E;
  • agli iscritti nel Registro nella sezione C;
  • alle imprese di assicurazione o riassicurazione e relativi dipendenti, laddove esercitino direttamente l’attività di distribuzione.
  • Delibera CONSOB n. 21466 del 29 luglio 2020 – recante modifiche al Regolamento Intermediari della CONSOB (delibera del 15 febbraio 2018, n. 20307); le cui norme trovano applicazione ai soggetti abilitati alla distribuzione assicurativa (ai sensi del TUF) e cioè agli intermediari assicurativi iscritti nella sezione D) del RUI (banche, SIM e imprese di investimento), anche quando operano con i collaboratori di cui alla sezione E del RUI.

Le nuove norme troveranno applicazione a partire dal 31 marzo 2021